ASD BASKET VOLTERRA

CONTATTACI

ASD Basket Volterra, Via Fonda n° 7 56048 Volterra (PI) 005736@spes.fip.it segreteria@basketvolterra.it http://www.basketvolterra.it
Under 16 Femminile
Carla Unisex Volterra 39-38 Castellani Pontedera Asd Basket Volterra: Cancelli Chiara (Kance), Bassini Martina (Tita), Ricciardi Sara (Riccia), Bolognesi Giulia (Bolo), Hyzmo Fabiona (Fabi), Cordovani Debora (Debby), Ragli Ginevra (Gine), Dessì Valentina (Vale); All.ri Anichini Edoardo (BigEdo), Bolognesi Francesco (Bolo); Acc.re Ricciardi Andrea (Riccio); Assenti Cuccu Sofia (Sofy) e Bernardini Chiara (Bernanky) Dopo due partite incolore contro Grosseto e Piombino le nostre bimbe erano chiamate ad una “prova d'orgoglio” per riscattare le prestazioni non all'altezza fornite in bassa Toscana. Pontedera, reduce dalla vittoria proprio contro Grosseto, è salita sul Poggio per fare punteggio pieno ma l'esito è stato diverso. Le cestiste etrusche, prive di Sofy e di Bernanky, hanno sciolinato una prestazione davvero completa; si è rivisto il marchio di fabbrica di una difesa attenta e grintosa che ha consentito alla bimbe di Edo di recuperare palloni su palloni. In attacco, seppur con percentuali altamente rivedibili, le bimbe sono andate a concludere con continuità facendo girare bele la palla prima di andare al tiro. L'imprecisione dalla linea del tiro libero e alcuni canestri letteralmente divorati in solitaria hanno consentito a Pontedera di rimanere attaccata nel punteggio. Negli utimi due minuti, i canestri in serie di Gine e Giulia sembravano aver definitivamente stroncato le velleità ospiti ma una bomba amaranto a 25 secondi dal termine riportava Pontedera sul -1. I secondi rimanenti si sono rivelati non adatti ai deboli di cuori: si inzia con uno “zero su due” a tiri liberi per Volterra cui segue un attacco ospite con palla recuperata delle nostre bimbe ed immediato recupero di Pontedera con susseguente tiro della disperazione sulla sirena fuori bersaglio non di molto... vittoria di un punto e capibile soddisfazione per le nostre bimbe. Sabato pomeriggio gara semi-impossibile contro le giganti livornesi... al di del risultato finale sarebbe bello rivedere l'intensità messa in campo domenica contro Pontedera. Per chiudere, mandiamo tutti un grandissimo saluto al nostro puledro di razza Bernanky costretta ai box per un po' di tempo... ma siamo certi che dai primi del 2020 sarà di nuovo a dar manforte alle compagne indossando la sua inseparabile canotta n°11... Forza bimbe ... per aspera ad astra.
B.F. Livorno 0-20 Carla Unisex Volterra Asd Basket Volterra: Cancelli Chiara (Kance), Bassini Martina (Tita), Ricciardi Sara (Riccia), Bolognesi Giulia (Bolo), Hyzmo Fabiona (Fabi), Cuccu Sofia (Sofy), Cordovani Debora (Debby), Ragli Ginevra (Gine), Dessì Valentina (Vale); All.ri Anichini Edoardo (BigEdo), Bolognesi Francesco (Bolo); Acc.re Ricciardi Andrea (Riccio); Assente Bernardini Chiara (Bernanky) Belle cariche dopo la vittoria contro Pontedera, le nostre bimbe sono partite alla volta di Livorno intenzionate a fare bella figura come già avvenuto all'andata. Le premesse c'erano tutte grazie ad una settimana di buonissimi allenamenti ma, dopo 40 minuti di ordinario riscaldamento pre-gara, arriva la doccia fredda. La stumentazione di gioco (tabellone) non è funzionante e non è presente neppure quella di emergenza (girapunti manuale e cronometro al tavolo); a niente valogono le richieste del Bolo che cerca di invitare alla ragione chiedendo di giocare ugualmente senza segnapunti ed utilizzando una qualsivoglia forma di cronometro. L'ufficiale di campo e l'arbitro sono inflessibili e dopo 15 minuti di comporto mandano tutti sotto la doccia. Partita persa a tavolino dalle locali e inutile viaggio “anda/rinada” sotto l'acqua per le nostre bimbe ed i rispettivi genitori. Poco da fare... mettiamo la testa alla gara di Ghezzano contro le forti locali biancoverdi cercando di venedre cara la pelle ad una formazione di categoria superiore. .... Forza bimbe ... per aspera ad astra.